ATTUALITÀ

CORONA INFO

Coronavirus: rimborso dell’AG FVP

Il 16 marzo il Consiglio federale ha sollecitato le persone più anziane come noi a restare a casa almeno fino al 19 aprile, e a uscire solo per le commissioni indispensabili o per recarsi dal medico; questo allo scopo di rallentare la diffusione del coronavirus.

Le misure decise dal Governo in relazione con la crisi sanitaria da coronavirus toccano soprattutto noi anziani, impedendoci così l’impiego dell’AG FVP.
Le disposizioni tariffali per questo titolo di trasporto escludono tuttavia la possibilità di un deposito. A tale proposito, il Comitato centrale PV ha preso rapidamente contatto con le FFS, pregandole di trovare una soluzione in questa situazione straordinaria, al fine di limitare il «danno» economico che ne risulta.

di più

Coronavirus: Lettera ai pensionati

Coronavirus: Lettera ai pensionati

Care colleghe e cari colleghi,

la vita è diventata molto tranquilla quasi da un giorno all’altro, forse troppo tranquilla per alcune persone, da quando il Consiglio federale ha dichiarato la “situazione straordinaria” e ha fortemente limitato la vita pubblica nel nostro Paese. Soprattutto per noi anziani, considerati un gruppo a rischio causa dell’età e delle possibili condizioni preesistenti.

di più

Pandemia Corona: Lettera del PC ai membri della PV

Pandemia coronavirus – una sfida immensa

Care colleghe e cari colleghi della PV

Alla mezzanotte di San Silvestro avevamo levato i calici per brindare al nuovo anno e ci eravamo scambiati reciprochi auguri di un buon 2020 in salute.

76 giorni più tardi – il 16 marzo 2020 – il Consiglio federale ha proclamato la «situazione straordinaria», limitando in modo massiccio la vita di tutti i giorni nel nostro Paese: negozi, bar e ristoranti dovranno restare chiusi per almeno un mese, l’offerta di trasporti pubblici si riduce della metà (sembra quasi di essere tornati all’«orario di guerra») e alle persone di 65 anni e più viene caldamente raccomandato di restare a casa. Noi che siamo in questa particolare fascia d’età rischiamo di ammalarci più gravemente per il nuovo coronavirus, la causa di questi provvedimenti così restrittivi.

di più

Newsletter ai membri : anche durante l'emergenza del Coronavirus il SEV è al vostro fianco!